mercoledì 8 gennaio 2014

Potatura Rosa Pierre de Ronsard

Più che potatura è un massacro, purtroppo era cresciuta talmente che ha divelto le staffe murate, quindi ho voluto procedere ad una drastica potatura anche se è molto presto per evitare grandi danni in caso di nevicata copiosa.


Praticamente ho tolto tutti i tronchi (ce n'era uno che superava i 10cm di diametro) e ho lasciato tre rami giovani dell'anno scorso per parte mentre nel centro un paio di rami robusti.


Nei prossimi giorni dovrò murare nuovamente le staffe e tirare il fili di ferro al quale legare i rami, ma se nevica non c'è più alcuna superfice che fermi la neve.

La zona di questo muro è quella dove c'erano i pini che ho tolto il mese scorso, ora anche le rose con più luce vegeteranno senz'altro meglio di prima.

5 commenti:

  1. che bella che è questa rosa. qui c'è ma è ancora giovane ed evito di potarla a parte 2-3 cm per stimolar la produzione. avevo letto su 1libro di rose che le rampicanti i primi anni è meglio non potarle.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vero, ma ogni 4/5 anni occorre una potatura drastica altrimenti smette anche di fiorire.

      Elimina
  2. Risposte
    1. E io non son mai riuscito a talearla.

      Elimina

Il vostro gradito commento comparirà dopo la moderazione per evitare troppo spam.

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Potrebbe interessarti: