I giardini degli amici

22 novembre 2015
Il giardino di Mariateresa e Giancarlo.

Oggi si visita un giardino il cui contesto è questo. I padroni di casa  curano con amore il giardino suddiviso in due zone, la parte con vista verso le montagne

Le nerine in fiore


Sul lato a nord si sviluppa il vero giardino all'italiana coi suoi vialetti di bosso topiato


Le simmetrie


Il giardino delle rose


E i vialetti


Con le fioriture stagionali

Lo splendido terrazzino per godere del panorama e della frescura estiva.




Un sentito grazie a Mariateresa e a Giancarlo per la splendida giornata che rimarrà a lungo nel nostro cuore!



25 maggio 2014 - Bricherasio TO
Il giardino di Rosanna Castrini.

Oggi ho visitato un giardino molto particolare. E' il giardino privato di Rosanna Castrini, landscape designer di fama.

Il giardino è ricavato nello spazio di un'aia di cascina, è un giardino diviso in stanze collegate tra loro da passaggi, ogni stanza ha carattere diverso, c'è la stanza con i bordi misti dove rose ed erbacee perenni la fanno da padrone, un tripudio di colori e tessiture da far invidia ai grandi parchi inglesi.


C'è poi una stanza tutta verde giocata su volumi e prospettive e sul fondo un graziosissimo gazebo con veli rossi che da una profondità particolare, questa stanza è la più ombrosa e fresca


Terza stanza, il bordo giallo con iris, alchemille, persicaria, ecc


Quarta stanza, l'orto. Elegantissimo orto composto da quatto parcelle con verdure di stagione, al centro accenno di gazebo sul quale si appoggiano le piante di pomodoro e un delizioso bosso topiato.


Oltre l'orto una siepe perfettamente curata con una graziosa seduta in pietra nasconde l'area compost. Non ho mai visto un'area compost così elegante!!!


E questo è un passaggio trasversale tra le varie stanze dove si apprezzano i volumi del giardino


Questa è l'area più soleggiata del giardino dove sono raccolte le essenze mediterranee


Uno splendido sambuco a foglie scure fa da confine all'orto





Un'aiuola con geranium dall'incredibile blu.


 e un particolare del bordo misto esterno.


Rosanna descrive così il suo giardino.

La funzione di questo giardino, oltre che per goderne la bellezza, è per Rosanna l'occasione di testare le essenze nel nostro clima prima di proporle nella creazione dei suoi giardini. Nel tempo ha testato oltre 800 specie, ha avuto riconoscimenti da tutto il mondo del verde, ha collaborato al recupero di parchi storici e negli ultimi anni ha dato sfogo alla sua creatività con la fotografia e proprio con la fotografia ha ricevuto uno splendido riconoscimento vincendo con questa foto il premio per la migliore fotografia 2013 dell’International Garden Photographer of the year – Images of a Green planet”  Protagoniste tre piante soltanto: Ammi majus, Hordeum jubatum, Echinacea purpurea ‘Magnus’.

Titolo: “La prateria del mio giardino”.
 Ecco, sono veramente onorato di conoscere questa artista del verde!

E se qualcuno vuole vedere altre foto della giornata ecco il link del mio album picasa.


-----------------------------------
31 agosto 2113 - Cadoneghe Padova
Il giardino di Bee

Quando torno da qualche viaggio se posso passo a trovare qualche amico. Questa volta ho fatto una deviazione a Padova per salutare Bee e suo marito Roberto
Il giardino di Bee è magnifico, organizzato in stanze secondo l'utilizzo con tante rose prati verdissimi e angolini da sogno.
Purtroppo, dato che so che Bee è molto riservata per quanto riguarda il suo meraviglioso giardino, non ho fatto grandi foto se non un paio rubate col cellulare.

All'ingresso ci accoglie un verdissimo prato contornato da siepi di rose che purtroppo essendo in pieno agosto non avevano tanti fiori, ma uno spettacolare vaso di Costus ci attendeva all'ingresso:


Ma  la vera sorpresa è il giardino del retro che nascosto agli occhi del mondo da un senso di serenità e di oasi
Al fondo del grande prato c'è una vasca con delle ninfee molto molto particolari:


 Ovunque si trovano collezioni di piccole piante tipo sedum e l'accoglienza di Bee è sempre festosa!


Siamo capitati da lei di sorpresa, nel pieno dell'allestimento di una festa (in effetti non è che Bee vada sempre a spasso con degli scacciapensieri tra le mani!)
Descrivervi un giardino senza foto per me non è così semplice, per ora accontentatevi di un minuscolo scorcio, in attesa di un reportage fotografico più approfondito



29 giugno 2013- Poggio Berni - Rimini
Il Giardino di Elisa

Di ritorno dalle vacanze in Abruzzo siamo passati a trovare una cara amica che non vedevamo da un bel po'. Vidi il suo giardino nel 2007 quando era ancora solo abbozzato e poco vissuto, ora il giardino è arrivato a maturità ed è molto bello e intrigante.
E' un fazzoletto di terra ma potresti osservarlo per ore e scoprire ogni momento qualcosa di nuovo
L'insieme è questo

Sullo sfondo questa Hydrangea molto particolare in una zona che può ricordare un angolo di foresta ombrosa.

Entrando nel particolare si notano contrasti di colore molto  particolari


All'ingresso una rosa bianca in contrasto sulla recinzione scura


L'ingresso con rose rosse particolari e clematis in tinta


Lungo il marciapiede una bellissima bordura all'inglese in vaso


Elisa è anche un'ottima bricoleuse, oltre che un'affermata fotografa e qualche anno fa ha fatto queste bellissime vasche di legno per contenere le piante più grandi


 Passeggiando per il microgiardino incontriamo anche un passaggio segretissimo ad una dimensione parallela:

E da un momento all'altro ci si aspetta che tra le bordure spunti il Bianconiglio


E invece spunta la Ciuffa!

Ed ecco Elisa e il sottoscritto dopo aver gustato una deliziosa torta di fragole!






______________________________________________________________________________-

13 aprile 2013 - Sanremo

Ohh, finalmente son riuscito ad andare a vedere il giardino di Traudi!
Il giardino di Traudi è abbarbicato su una ripida collina di Sanremo, la vista è mozzafiato ed è strutturato a terrazze e a stanze.





Il retro della casa, zona più ombreggiata è dedicato alle piante più delicate e preziose


Un bellissimo portale sorregge una rosa banksia gialla



Una panoramica del giardino




 Nella zona più ombreggiata la zona acidofile con azalee e aceri




Un laghetto sopraelevato in muratura con simpatiche decorazioni




Il boschetto di aceri



 Le rive più soleggiate traboccano di fiori


Il giardino roccioso è costellato di ciuffi di fiori sapientemente sistemati a creare contrasti di colori complementari





Enormi ciuffi di euforbie


A valle c'è poi la zona frutteto con meravigliosi agrumi, ho assaggiato uno dei mandarini ed era veramente delizioso!



In chiusura una carrellata di fiori entusiasmanti

La strada d'ingresso con la lavanda


Un curioso accostamento tra euforbie e rosmarino


E un meraviglioso contrasto di colori


Ecco, dovrei tornare non appena la fioritura di queste rose sugli archetti sia al culmine...

Un giardino meraviglioso, pieno zeppo di chicche di gran pregio.


Brava Traudi!


______________________________________________________________________________


3 Settembre 2012 - Roma

Al ritorno dalle vacanze siamo passati da Roma e naturalmente ci siamo fermati a salutare le nostre amiche romane.
Siamo nel giardino di Annalisa, energica e battagliera giardiniera che ha ritagliato il suo angolo di paradiso in mezzo ai palazzoni romani

Da sinistra la mia dolce metà, Gabriella, Laura, Annalisa e Gerardo, in basso Maria Acquaria e Alessandra
Non sembra quasi possibile che in mezzo ai palazzi si possa trovare un'oasi di tanta pace e serenità


Annalisa poi, da anni, ha colonizzato un terreno incolto adiacente al suo palazzo trasformandolo in un gradevolissimo giardino utilizzato dai suoi amici per portare i cani a correre.
In questo terreno ha messo alberi da frutto, Yucche, fiori e ridato dignità ad un terreno da troppi anni abbandonato.


Angoli molto particolari come questi con vecchi manufatti in pietra circondati da rose canine già piene di bacche.


Purtroppo la qualità delle foto non è eccelsa in quanto ormai la luce iniziava a diminuire e ho dovuto utilizzare una sensibilità elevata.

Ecco comunque un filmato con ulteriori immagini.



_______________________________________________________
28 agosto 2012
Quest'anno con la mia famiglia siamo andati ad Ischia e come perdersi il fantastico giardino gestito dalla mia amica Alessandra Vinciguerra?

Vi dirò, una visita sola non mi è bastata e per apprezzarne buona parte delle sfumature ho dovuto visitare i giardino TRE volte!
La prima in compagnia di Alessandra che ci ha raccontato un sacco di aneddoti sulle varie zone del giardino, sui visitatori, sulla fondazione e quant'altro; le volte successive da solo mi sono perso in quella meraviglia di sentierini che si abbarbicano sulla collina. Ecco, da lì non mi saei mai schiodato.

Alessandra è una grande donna dalla cultura, dalla simpatia, dall'impegno incredibili. Per lei quel giardino e la fondazione non sono solo un lavoro ma una missione di vita.
Beh, bando alle chiacchiere ed ecco qualche immagine:

Qui il sottoscritto e Alessandra


Qui si è aggiunto Luca, il mio cucciolo


Gironzolando ho scoperto fiori dei quali non conoscevo l'esistenza


Contrasti e controluce fantastici


Piante di loto ovunque


E ninfee dal colore impressionante


Non posso però metter qui tutte le foto di questo fantastico giardino quindi ho pensato di raccoglierle in un filmato:

Il video del giardino.



Questo è un video leggermente diverso con qualche foto in più con angolazioni diverse.



________________________________________________________________________

10 giugno 2012
Il giardino privato di Chiara Baroni del vivaio "Il grande castagno" di Cinzano

Ieri, 10 giugno in occasione della festa della talea promossa dall'ADIPA Piemontese ci siamo goduti una bellissima giornata e il giardino di Chiara. E' un giardino scosceso, ma molto affacinante, pieno di Salvia Sclarea e perenni varie mischiate tra loro con molto gusto.


La riva di euforbie


Scalinata con knipophia salvia sclarea


Un ceanotus in primo piano
 Tripudio di salvie


Delizioso orto verdure e fiori


L'angolo giallo


Hydrangee quercifoglia

Giochi di colore


Graminacee

Animali

Raccolta di vasi


___________________________________________________________


20 maggio 2012 - Il giardino di Jude Alessandra:

Oggi Jude ha organizzato un raduno della CDG in memoria Di Paolo Basso mancato nel mese di febbraio  che tutti gli anni organizzava un raduno nel suo splendido giardino sulle alture di Alassio



Jude ha un bellissimo giardino alle porte di Torino, un giardino molto dedicato alle rose antiche e, suddivise in aree di colore.
Uno scorcio della zona rossa:


Ken, l'oca guardiana del giardino


Una panoramica del giardino dal capanno


Ken controlla la situazione.


La zona delle rampicanti alle spalle della villa




La zona vasi accanto al rubinetto della sorgente


Il laghetto


Panoramica dall'alto



Il Patio

In primo piano la Aschermittwoch


Il roseto


Lo splendido iris Cameo


Il roseto giallo


Il sentiero tra le rose

Il roseto antico



_______________________________________________________

17 luglio 2011

Visita al giardino di Aldo e Dino, domenica 17 luglio 2011
Giornata piovosa come al solito, erano presenti anche Luca, Luciana e Federico.








Nessun commento:

Posta un commento

Il vostro gradito commento comparirà dopo la moderazione per evitare troppo spam.

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Potrebbe interessarti: