sabato 23 novembre 2013

Addio Pinus Strobus


40 anni fa mia mamma piantò dietro casa due micropinetti presi nei boschi e tutto intorno un'aiuola di ortensie, Poi i pinetti crebbero, qualche anno fa li potammo, ma ora è giunto il momento di eliminarli.
Sono in ottima salute ma troppo vicino a casa e mi stanno distruggendo tetto e grondaie mentre a terra cominciano a danneggiare il marciapiede.

Qui foto d'epoca


La vista della casa non sarà più la stessa, ma non se ne può fare a meno, anche una potatura drastica di quelle orribili che van di moda oggi non risolverebbe il problema grondaie.



Vorrà dire che avrò molto spazio a disposizione per una bella aiuola d'ombra. Ho giusto una ventina di Hosta che aspettano una destinazione.


9 commenti:

  1. Un vecchio albero è più che un amico, tagliarlo è sempre una decisione dolorosa. Si deve pur difendere la propria incolumità.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Purtroppo non si riesce proprio ad evitare.

      Elimina
  2. E' sempre così. Quando si piantano gli alberi sembrano piccolissimi, ma loro continuano a crescere e diventano enormi e pericolosi. Coraggio Nik, avrei un bel posto per i fiori. Buona domenica.
    Paola

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Quando si piantarono era l'unica zona d'ombra fresca e in estate andavamo li a prendere fresco al pomeriggio, ora tutto il giardino ha un sacco d'ombra e quell'area è ora di destinarla ad altri utilizzi tanto non la frequentiamo più come allora.

      Elimina
  3. E' accaduto ache al pino davanti la casa dei miei genitori... è sempre un dispiacere ma poi ci si fa l'abitudine e come spesso accade, non tutto il male vien per nuocere! e poi pensa a quanto spazio nuovo da sfruttare
    buona domenica
    simonetta

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Bisognerà capire bene cosa fare dello spazio... Ho tutto l'inverno per pensarci.

      Elimina
  4. Anch'io provo dispiacere al pensiero di abbattere delle piante ancora sane, ma così è la vita
    e bisogna far fronte agli errori che si sono fatti nei tempi passati cercando con l'esperienza
    di non ripeterli, ma a volte l'ingordigia giardinicola è parecchia e ci si lascia prendere la mano
    senza guardare al futuro.
    Ciao
    Loretta

    RispondiElimina

Il vostro gradito commento comparirà dopo la moderazione per evitare troppo spam.

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Potrebbe interessarti: