martedì 23 luglio 2013

Aiuto!

Ricordate il bellissimo orto dei colori? Ebbene, complici caldo, pioggia e spossatezza del sottoscritto è ridotto così:

 Ormai le erbacce hanno un'altezza tale che è impossibile estirparle a mano , quindi ci son passato col tosaerba e ho dato una passata leggera di glifosate dove non c'era alcun ortaggio.

La rotonda delle dalie prende colore ma è conciata maluccio; è ora di una terza legatura e di una buona concimazione povera di azoto.
Ma soprattutto di una pulitura dalle erbacce!


Energia vitale, vieni a me!

8 commenti:

  1. Tenere un orto ben curato non è certo una passeggiata!
    È uno dei motivi per cui ho deciso di non averlo.
    Doverci lavorare nei giorni più caldi dell'anno fa desistere anche persone motivate come te!
    Con tutte le piante che devi curare può capitare che qualcosa prima o poi venga trascurato, ma sono sicura che ci farai vedere presto che le energie vitali sono tornate e il tuo orto dei colori tornerà agli antichi splendori.
    Ciao Nik, buon lavoro!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si, si, questione di tempo! Grazie!

      Elimina
  2. Risposte
    1. Grazie M.! Ehmm, visto che sei in vacanza, vieni ad aiutarmi? Porti in vacanza anche i tuoi mici, mentre per i pesci la vedo dura...

      Elimina
  3. Povero Nik. Quanto lavoro. Ora fa veramente caldo ed è molto difficile lavorare. Almeno così sarà più bello vedere il giardino bello come prima. Ciao.
    Paola

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Confido nelle mattine del sabato che sono quelle più produttive.

      Elimina
  4. Ops, ma allora sei umano anche tu?! Non è proprio tutto perfetto, un fiore dopo l'altro?! :-)) Quasi perfetto

    RispondiElimina

Il vostro gradito commento comparirà dopo la moderazione per evitare troppo spam.

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Potrebbe interessarti: