giovedì 31 ottobre 2013

Le nerine iniziano a fiorire.

Meravigliose esplosioni di colori di fine otttobre.
Sono le nerine. Quest'anno ne ho ricevute diverse in regalo e ora iniziano a fiorire.
La prima a sbocciare è la Isabel con un colore talmente acceso che sembra dipinta con un evidenziatore.


Le altre sono ancora un po' indietro. La prossima a sbocciare sarà la Alba, dal colote rosato in boccio e quasi bianco una volta aperto.

mercoledì 30 ottobre 2013

Autunno anomalo

Autunno anomalo: le temperature restano alte, sempre nuvolo e l'orto ancora in piena fioritura


L'ipomea Carnival de Venise continua imperterrita a crescere infestare e rifiorire (mi ha addirittura soffocato tutti i crisantemi!)


E i colori sono un po' più pallidi che in estate...



martedì 29 ottobre 2013

Contrasti di colore autunnali

Velenosissimo Aconitum Napellus  e alle spalle Sinocalycanthus con le foglie ingiallite. Sono anni che cerco di fargli far compagnia da una cimicifuga bianca, ma non mi riesce perchè ogni inverno  muore...


In questi giorni comincia anche ad ingiallire l'Asimina Triloba che continua a non fruttificare.


E si che ormai è diventata una bella pianta maestosa!


lunedì 28 ottobre 2013

Giacinto d'acqua Eichhornia Crassipes


Eccolo qui. è ora di tirarlo via dal laghetto e spostarlo in un secchio con fango e acqua per fargli superare l'inverno. Ci riuscirò anche quest'anno?


domenica 27 ottobre 2013

sabato 26 ottobre 2013

Ultimo fiore blu Vitex Agnocastus.

Ho trovato un ultimo fiore dell'agnocasto. Bello nel suo intenso colore blu.


E' una pianta di grandi soddisfazioni che tutto l'anno ci allieta con le sue spighe, pianta dalle doti farmacologiche e come ricorda il nome in passato pensavano servisse a calmare i bollenti spiriti sessuali. Boh...

venerdì 25 ottobre 2013

Ultime fioriture del freddo

Siamo a fine stagione e le ultime fioriture dell'anno prima dei crisantemi sono queste:
Sedum, diventato un po' invadente sta nascendo ovunque.


Geranium selvatico che è in fiore da giugno.
Daniera mi ha aiutato ad identificarlo: Geranio rubescens!


Geranium rubescens

Ciclamino, questo in vaso, non si sa dove sia tutto l'anno, poi in questi giorni appaiono i suoi bellissimi fiori e qualche foglia, per sparire poi nuovamente fino all'anno prossimo. Si, è un fiore piuttosto riservato....


E la Datura viola doppia. Speravo venisse su una pianta più imponente, ma credo di non averla coltivata in modo ottimale.


giovedì 24 ottobre 2013

Costine ornamentali a foglie rosse

Non le ho seminate, ma l'anno scorso ho raccolto i semi e la pulitura delle sementi ha fatto si che nascessero nei luoghi più improbabili:
In un angolo del cortile:


Nel mucchio del compost:


Insomma, quando le semino fanno fatica a nascere ma quando decidono loro dove nascere diventano spettacolari!

mercoledì 23 ottobre 2013

Foglie rosse

Le prime foglie che iniziano ad arrossire sono quelle della infestantissima Ampelopsis Quinquefoglia.
Non riesco assolutamente a disfarmene, ma arriva in questo periodo con le sue foglie rosso fosforescente che si fanno perdonare la presenza.


Si infila ovunque e tutto dove tocca terra nasce una duova pianta! Se non si togliesse tutti gli anni in poco tempo colonizzerebbe il mondo. Blob!



lunedì 21 ottobre 2013

La seconda vita delle hydrandee

A giugno sono uno spettacolo di blu, viola e rosa; ma a ottobre diventano uno spettacolo di bronzo!
Sto parlando delle comunissime ortensie che in questi giorni, prima di seccare riprendono vita con colori nuovi.


I colori sono diversi a seconda della varietà o dell'esposizione


Ed è il momento giusto per raccoglierle e farla seccare in un vaso in casa dove manterranno il loro fascino per mesi.


Attenzione però a come si tagliano: fui fusti sono già evidenti le gemme a fiore del prossimo anno quindi attenzione a non tagliarle via insieme al fiore secco!

sabato 19 ottobre 2013

Bacche viola d'autunno

Bacche viola d'autunno. Me ne innamorai di queste bacche una ventina di anni fa quando ne ritrovai un rametto in una curiosa composizione floreale da fiorista. Divenni matto a scoprire cosa fossero, il google immagini all'epoca non esisteva e chi conoscevo ne ignorava l'esistenza.
Cercai ovunque sui libri e ritrovai finalmente il nome: Callicarpa Bodinieri. Ora avevo il nome ma i vivaisti alla richiesta mi guardavano come se avessi chiesto dove poter trovare Atlantide!

Qualche anno fa rovistando tra le piante di scarto di Viridea, quelle mezze rinsecchite che buttano in un cestone a pochi euro con la speranza che qualche matto gliele porti via, ho letto un cartellino: Callicarpa. Inutile dire che dopo dieci minuti ero alla cassa col mio vasetto semimorto.

Ora è un bel cespuglione alto sui tre metri, purtroppo infilato un po' malamente tra una rosa rampicante e la recinzione, ma in questi giorni è diventata una splendida nuvola viola e verde!


Dato che ho scoperto che si moltiplica relativamente facilmente da talea devo vedere di moltiplicarlo e metterne una pianta da qualche altra parte da poter apprezzare meglio anche il cespuglio

giovedì 17 ottobre 2013

Bacche arancio d'autunno

Bacche arancio d'autunno. La foglie non sono ancora ingiallite, c'è qualche timida variazione e basta, ma le bacche delle rose hanno già preso una bellissima tinta!
Questa è una bacca della rosa Pacific Dream che dopo aver fatto fiori azzurri tutta l'estate ora si riempie di bacche arancioni.


Questa invece è la bacca del Goij, frutto dalle innumerevoli proprietà, ma questa varietà non è buona al palato: un po' amarognola e bacche minuscole...


Altra bacca di rosa, questa volta di una rosa selvatica usata come portainnesto.


Non solo arancio, ci sono ance tonalità più gialline e forme più tozze


Ancora Pacific Dream


martedì 15 ottobre 2013

Dalie di ottobre

Dalie di ottobre. La mia rotonda delle dallie è stata un fallimento: causa difficoltà non sono riuscita a curarla come volevo e l'effetto non è certo quello auspicato.


I fiori singoli, però, sono riusciti benissimo.


Sembrano quasi fiamme in mezzo alle foglie.


E i colori tenui quasi si sentono timidi


I rosa spiccano decisamente


E Café au Lait è quasi color burro.


Anche le variegata hanno un loro fascino



E qualcuna dopo i primi fiori superdoppi ha deciso di alleggerirsi un po'


Fire &Ice è sempre più bella e non ha mai smesso di fiorire anche nelle giornate più calde.


E Mark Hardwick fa fiori sempre più giganti che sfiorano i 30 centimetri!


Questa dalietta a fior d'anemone invece me l'hanno regalata a fine estate e non avrei mai pensato riuscisse arrivare a fioritura, ma ce l'ha fatta, anche se è in vaso!


domenica 13 ottobre 2013

Atmosfere autunnali in giardino

Atmosfere autunnali in giardino, pioggia quotidiana e giardino in abbandono ma per il momento è ancora osservabile in qualche sua prospettiva.
Qui le dondole bianche la cui altezza dell'erba ha quasi raggiunto i sedili.


Il laghetto è ormai strapieno di giacinto d'acqua ma in tutta l'estate non ho visto nemmeno un fiore.... Chissà perchè?


Una varietà di Persicaria regalatami da Luciana  è riuscita a soravvivere all'incolto ed è pure fiorita.


E i banani danno un aspetto tropicale che le temperature mattutine di 5° smantiscono nei fatti.


venerdì 11 ottobre 2013

Echinops ritardatari

Se subito dopo alla fioritura estiva dell'Echinops si tagliano raso terra tutti gli steli, si riesce ad avere una seconda fioritura, non molto appariscente come quella estiva ma pur sempre con un certo fascino.


Hanno tra l'altro colori più intensi e i fiori durano molto più a lungo.

mercoledì 9 ottobre 2013

Hosta, iris e nerine

Un'occhiata al vivaio dove ho svezzato le piccole radici di hosta, iris e nerine che ho ricevuto a luglio.
Ogni pianta ha attecchito alla grande e appena riuscirò finiranno nelle loro aiuole a cui sono destinate.


lunedì 7 ottobre 2013

Fichi maturi

Questo è uno dei fichi che mio papà, 40 anni fa, considerava fichi da vaso. Stufi di spostare i vasi li piantammo in terra e da 40 anni nonostante il gelo li abbia distrutti e azzerati più volte continuano a produrre piccoli fichi dolcissimi.



sabato 5 ottobre 2013

Fiori profumati

Qesto è un fiore che sta profumando l'orto a distanza di metri. E' un clerodendro, infestantissimo, pollonante, foglie puzzolenti, ma i fiori... divini!


Questo è il fiore bianco della Gaura, perenne molto generosa che fino all'anno scorso non conoscevo e della quale me ne sono innamorato. E' un'ottimo riempitivo il mezzo alle rose, ma occorre poterla un paio di volte all'anno per mantenerla non troppo espansa.


E questo un piccolo gladiolo che è riuscito a crescere autonomamente nel disastro di erbacce dell'orto


giovedì 3 ottobre 2013

Grigi e bianchi di autunno

Tra qualche giorno si dovranno tagliare le Cinerarie Marittime per predisporre l'aiuola all'inverno: lasciando solo i ceppi saranno molto piu resistenti alla neve e con le punte tagliate si potranno fare nuove talee per le aiuole del prossimo anno.

Tagliandole ogni anno si riduce la probabilità di mandarle in fioritura, che , essendo gialla, stona decisamente con l'eleganza del grigio


E queste sono le infiorescenze della Tuberosa, il fiore più profumato che conosca, ma occorre acquistare rizomi nuovi ogni anno e che siano molto grandi altrimenti non si riesce a vederle fiorite


LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Potrebbe interessarti: