venerdì 20 dicembre 2013

Aree di gelo eterno nell'orto dei colori

Da quando ho dovuto far tagliare i pini dietro casa l'area è diventata un distaccamento della siberia.

I pini riparavano dalla brina e ora si ferma tutta a terra e non essendo una zona soleggiata in inverno rimane come un desolato lago ghiacciato.


Sarà per quello che in estate è il posto più fresco di tutto il giardino...

9 commenti:

  1. Abbi pazienza. Quando avrai dimenticato i pini apprezzerai questo luogo ora libero. Ciao.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Magari ci faccio una pista di pattinaggio su ghiaccio....

      Elimina
  2. Un frigorifero naturale. da me lo è la veranda in inverno...Infatti ci conserve le verdure...

    Buon fine settimana
    Cinzia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie! WE intenso con presepe vivente... Siamo già stanchissimi oggi!

      Elimina
  3. In effetti...
    tantissimi auguri Nik !! un abbraccio Renata

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Renata! Augurissimi anche a te!!!

      Elimina
  4. Ciao Nik, tanti auguri a te e ai tuoi cari!!! (compresi i 4 e 2 rampe :D)
    Cinzia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Cinzia altrettanto a te! Primo Natale da piemontese o sei in gironzolo per il mondo?

      Elimina
  5. Suppongo che sia esposto a nord?

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Potrebbe interessarti: